Convegno internazionale. Stratificazione di memorie. Il Campo di Fossoli, un luogo per leggere le storie del XX secolo

Carpi 4 e 5 ottobre 2010

4 e 5 ottobre 2010, Auditorium  Via Rodolfo Pio, 1 - Carpi

Stratificazione di memorie. Il Campo di Fossoli, un luogo per leggere le storie del XX secolo.

 Il convegno internazionale intende proporre due ambiti di riflessione, uno di carattere storiografico e l’altro museografico.
Nella prima sessione sono presentati gli esiti della ricerca sul funzionamento del campo nel periodo bellico (1942 -1944) e la costruzione dell’anagrafe di quanti vi furono rinchiusi. Nella seconda continua la riflessione sul luogo. Il Campo di Fossoli (1942 -1970) racchiude una pluralità di storie e di memorie, è un luogo da cui è possibile ripercorrere i grandi nodi storiografici del XX secolo. Nel corso della tavola rotonda i rappresentanti di alcuni musei e memoriali europei, che condividono con Fossoli una storia stratificata, sono chiamati a riflettere sul rapporto tra luogo, storie, memorie, loro riconoscimento e rappresentazione.


Lunedì 4 ottobre
ore 14.30
Saluti:

Enrico Campedelli, Sindaco di Carpi
Matteo Richetti, Presidente Assemblea Legislativa Regione Emilia Romagna

Sessione I
La ricerca sul Campo nel periodo bellico: primi risultati


Lutz Klinkhammer, Presidente Comitato Scientifico Fondazione Fossoli Introduzione ai lavori
Marco Minardi, Istituto storico di Parma Nemici. I prigionieri del PG 73
Rossella Ropa, Istituto storico della resistenza nella provincia di Bologna Il Campo di Fossoli nella documentazione degli archivi italiani.
Giovanna D’Amico, Università di Torino I deportati in KL transitati da Fossoli
Coffee break

ore 18.30
lectio magistralis Javier Domìnguez Arribas, Université Paris XIII – CRESC L’antisemitismo senza ebrei: il caso della Spagna franchista

Martedì 5 ottobre
Ore 8.45

Saluto di Alessia Ferrari, Assessore alle Politiche Culturali, Giovanili e Progetto Memoria del Comune di Carpi
Liliana Picciotto, CDEC Milano La ricerca sui prigionieri rinchiusi nel campo nazionale per ebrei della Rsi
Roberta Mira, Università di Bologna Il Campo di Fossoli e il reclutamento di forza lavoro per la Germania nazista
Marzia Luppi, Direttrice Fondazione Fossoli Il Database dei transitati dal Campo di Fossoli nel periodo 1942 -1944

Nel corso del convegno sono previsti gli interventi del Comitato Scientifico:
Andrea Canevaro, Luciano Casali, Nicola Tranfaglia
Coffee break


Sessione II Tavola Rotonda
Riconoscere e rappresentare le storie dei luoghi: un confronto europeo

Come devono essere riconosciute le diverse storie che si sono succedute su uno stesso luogo; come è possibile  rappresentare nel sito storico le diverse memorie, come  comunicarle; quale rapporto intercorre tra luogo fisico e luogo virtuale.

Intervengono:
Olivier Lalieu, Mémorial de la Shoah di Parigi
Roger Barrié, Musée Mémorial Camp de Rivesaltes
Gérard Le Goff, Mémorial de l’internement
et de la déportation - Camp de Royallieu - Compiègne
Presiede:
Lorenzo Bertucelli, Presidente Fondazione Fossoli

In occasione del convegno sono previste visite guidate al Museo Monumento al Deportato, alla ex Sinagoga e al Campo di Fossoli dove è allestita la mostra L’occupazione italiana della Libia. Violenza e colonialismo (1911 – 1943), a cura di Costantino Di Sante e Salaheddin Hasan Sury.

Per informazioni: Isabella Giovanardi
www.fondazionefossoli.org - fondazione.fossoli@carpidiem.it
tel. +39 059 688272 - fax +39 059 688483


Come arrivare
in auto: autostrada A22 Brennero-Modena uscita Carpi direzione centro storicoVia Rodolfo Pio, 1
in treno: Stazione FF.SS. di Carpi. L’Auditorium si trova a circa 500 mt in Via Rodolfo Pio, 1 direzione Piazza Martiri

Registrato il: 22 Settembre 2010

Istituto per la storia della Resistenza e della società contemporanea in provincia di Modena
Viale Ciro Menotti 137 · 41100 Modena · tel. 059 219442 / 059 242377 · fax 059 214899 · e-mail: istituto@istitutostorico.com · c.f. 80010530360